Home > News Gare > Barilà e Moraca in trionfo ad Ariano Irpino, podi per Aiello e Franco
Club Scherma Cosenza, gara Ariano Irpino gennaio 2015

Barilà e Moraca in trionfo ad Ariano Irpino, podi per Aiello e Franco

Il 2015 inizia alla grande per i nostri colori nella 2ª Prova Interregionale GPG svoltasi ad Ariano Irpino il 5-6 gennaio.

Antonio Barilà e Niccolò Moraca vincono al cospetto degli avversari di Calabria, Campania, Puglia e Basilicata, mentre Claudia Aiello e Anthony Franco conquistano rispettivamente un secondo e un terzo posto. Ma andiamo con ordine…

Il piccolo Antonio Barilà ha sfoggiato una superba prestazione nella spada maschile categoria Maschietti. Dopo un avvio incerto condito da due sconfitte nei gironi, ha cambiato marcia nel tabellone di eliminazione diretta, riuscendo a superare tutti gli avversari sino al trionfo in finale che gli ha permesso di conquistare la prima vittoria della sua giovanissima carriera. Non soddisfatto del primo posto nella spada ha raggiunto la finale anche nel fioretto, ma si è dovuto accontentare della seconda piazza.

Niccolò Moraca ha invece riscattato la sconfitta di Lamezia Terme vincendo la prova di fioretto maschile Giovanissimi. Anche lui ha regalato qualche stoccata di troppo nelle fasi iniziali, ma da lì in poi è stato quasi perfetto fino all’emozionante finale vinta per un solo punto di distacco. Nella stessa categoria ottima anche la gara di Anthony Franco che si è piazzato al 3° posto, migliorando la posizione della prima prova interregionale.

Tra le Allieve fioretto femminile Claudia Aiello ha confermato di essere un’avversaria ostica per tutti, ma la sua corsa si è fermata in finale. Per lei un soddisfacente 2° posto che la porta a ben sperare per i prossimi impegni in campo nazionale. Sottotono invece la gara di spada dove si è piazzata al 27° posto, può fare sicuramente di più.

Migliori avrebbero potuto essere anche i risultati dei restanti ragazzi che hanno fatto parte della spedizione rossoblù in terra campana. Lorenzo Gaudio tra gli Allievi si è classificato al 16° (fioretto) e 29° posto (spada), Giuseppe Spizzirri 37° nel fioretto Allievi, Gustavo Valente e Giovanni De Luca 12° e 24° nella spada Giovanissimi, Martina Rinaldi 9ª nel fioretto Giovanissime, Giada Barilà e Gaia Calabrese 13ª e 15ª nel fioretto Bambine.

Entusiasta a fine competizione l’istruttore Marco Perri: “La soddisfazione maggiore è la conferma dei piazzamenti già conquistati nella prova di Lamezia Terme in una gara di livello più alto, stiamo lavorando molto sull’intero settore Under 14 e siamo sicuri che il futuro ci regalerà altre gioie”.

Il prossimo impegno riservato alle categorie GPG si terrà a Norcia, i ragazzi si cimenteranno nel Gran Prix Kinder+ a squadre di fioretto sfidando gli avversari provenienti da tutta l’Italia.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *