Home>In Evidenza>Doppietta Dodaro-Santise alla Seconda Prova di qualificazione Assoluti 2023/24; bronzo per Campolongo
Seconda Prova di qualificazione Assoluti 2023/24: il podio di spada maschile

Doppietta Dodaro-Santise alla Seconda Prova di qualificazione Assoluti 2023/24; bronzo per Campolongo

Domenica 21 gennaio si è tenuta a Pianopoli (CZ) la Seconda Prova di qualificazione Assoluti della stagione agonistica 2023/24.

Francesco Dodaro e Alberto Anui Santise monopolizzano la finale e conquistano oro e argento per il nostro Club! Magnifico!

Serena Campolongo conferma l’ottimo esordio della Prima Prova regionale Open riportando a casa anche questa volta una splendida medaglia di bronzo. Bravissima!

Nella gara maschile, alla fine della fase a gironi, la gara sembra avviata sui canoni a cui ci avevano abituato le gare degli ultimi anni, con Francesco Dodaro e Anthony Victor Franco unici a punteggio pieno nella classifica provvisoria. Ma, mentre Francesco prosegue la sua gara senza troppi brividi fino alla finale, Anthony incontra un Alberto Santise in grandissimo spolvero che interrompe la sua gara nei quarti di finale. Alberto fa una gara sorprendente, usando tutta la grinta agonistica che lo contraddistingue, eliminando anche un paio di compagni di Club. Nell’ordine Francesco Mingrone 20°, Anthony Franco 9° e Mattia Urso 7°. Nella finale con Dodaro poi l’esperienza di Francesco avrà la meglio.

Francesco e Alberto sono così qualificati alla prossima Prova Nazionale Assoluti insieme ad Alessandro Madeo che ha conquistato il 6° posto finale, fermato proprio da Dodaro.

Più indietro si sono fermati Marco Perri 16° e Francesco La Regina 21°.

Nella competizione femminile Giulia Runco e Serena Campolongo capovolgono il risultato della giornata precedente.

Serena, in una gara condotta con calma e attenzione, conferma il 3° posto che aveva conquistato al suo esordio in una gara Open regionale. Vince anche lo spareggio necessario a definire l’ultimo posto valido per la qualificazione alla prossima Prova nazionale Assoluti ed è così qualificata. Brava!

Giulia invece si complica la vita vincendo solo metà degli assalti del suo girone e trova così un percorso del tabellone più arduo del previsto che la costringerà a fermarsi al 8° posto finale.

Photocredit parziale: Jessica Borrello, FIS CR Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *