Home > News Gare > Tedeschi vince la Prima Prova Regionale; Dodaro in gara al Trofeo CONI
Prima Prova regionale: la delegazione del Club Scherma Cosenza

Tedeschi vince la Prima Prova Regionale; Dodaro in gara al Trofeo CONI

Domenica 29 settembre, con la Prima Prova di qualificazione Regionale a Pianopoli (CZ), sono iniziate le competizioni dell’annata agonistica 2019/20.

Ottimi i risultati di Maria Grazia Tedeschi che riparte da dove l’avevamo lasciata lo scorso anno, ossia dal gradino più alto del podio, e di Mauro Monteforte che conferma l’abbonamento al terzo posto in regione.

Nello stesso weekend Francesco Dodaro è stato il rappresentante della nostra regione al Trofeo CONI nazionale 2019.

Prima Prova di qualificazione regionale

Iniziamo la cronaca della competizione maschile segnalando l’assenza per infortunio del nostro Gustavo Valente, che sarebbe salito in pedana da testa di serie della gara, e di molti altri atleti che quest’anno hanno cambiato città per motivi di studio o hanno deciso di seguire la scherma da altre prospettive. Fra questi, Francesco Fusaro e Lorenzo Gaudio che, proprio in questa occasione, hanno esordito nella veste di aspiranti arbitri.

Numeri invariati rispetto allo scorso anno. Ai molti atleti assenti hanno fatto da contraltare molte giovani leve esordienti nella categoria Open. Fra di loro, il nostro Mattia Chiarella che, subendo l’emozione della prima volta, si ferma alla fine dei gironi e al 20° posto. Benvenuto fra i “grandi” Mattia!

Miglior risultato per il nostro Club lo ottiene il veterano Mauro Monteforte che si conferma sul podio regionale con un ottimo 3° posto. Fa altrettanto bene Antonio Barilà 6° che rimane fuori dal podio per una singola stoccata, ma che è comunque qualificato, insieme a Mauro, per la Prima Prova nazionale.

Restano fuori dai primi otto Anthony Victor Franco 9° dopo un ottimo girone, Giovanni De Luca 13° e Ugo Trinni che conferma il 15° posto nel derby contro Francesco La Regina 18°. Chiude il gruppo degli spadisti rossoblù Niccolò Lenti 22°.

Nella spada femminile ennesimo trionfo di Maria Grazia Tedeschi che, dopo un inizio gara contratto, si scioglie a metà dei quarti di finale e poi vola fino al gradino più alto del podio e alla qualificazione per la Prima Prova nazionale. Bravissima!

Facciamo i complimenti anche alla seconda classificata Arianna Iriti, fermata in finale dalla nostra Maria Grazia e da un piccolo malore e che esordiva insieme alla sua società, la Capo d’Armi Scherma CEANS. In bocca al lupo per la vostra nuova avventura.

Splendido risultato anche per Federica Tarsitano. Alla sua seconda gara in assoluto, con meno di un anno di scherma sulle spalle, Tarsitano fa un discreto risultato al girone e poi riesce ad entrare nelle prime otto vincendo contro una delle atlete con più esperienza dell’intera competizione. Per la nostra Federica 8° posto finale e la meritata premiazione. Brava!

Emozionante esordio per Sara Campolongo e Marta Caligiuri. Sara, dopo un buon girone si ferma alla prima diretta e al 12° posto finale. Marta scioglie la tensione dell’esordio con il procedere degli assalti fino a ottenere una vittoria nel girone, proprio contro l’atleta testa di serie del suo girone, che vale il 15° posto finale.

Trofeo CONI nazionale 2019

Nello stesso weekend si è tenuto a Crotone il Trofeo CONI 2019, una grande manifestazione di sport dedicata agli Under-14 di tutta Italia. A rappresentare la Calabria nella competizione di spada maschile c’era il nostro Francesco Dodaro.

Dopo un ottimo girone che lo piazza nella zona podio della classifica provvisoria, Francesco subisce la pressione di una gara prestigiosa e di altissimo livello fermandosi alla prima diretta contro un avversario largamente alla sua portata e si deve così accontentare del 9° posto finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *