Home > News Gare > Valente, Tedeschi e Moraca vincono la Coppa Calabria 2019; Dodaro vince il Trofeo CONI

Valente, Tedeschi e Moraca vincono la Coppa Calabria 2019; Dodaro vince il Trofeo CONI

Castrolibero. Domenica di grande scherma per gli atleti calabresi che competono in questo nobile sport. Presso l’Istituto di Istruzione Superiore e organizzate dal nostro club, si sono tenute le prove regionali della Coppa Italia 2019 valide per la qualificazione alle finali nazionali e per l’assegnazione della Coppa Calabria 2019 alle sei armi.

Sugli scudi la prestazione degli atleti del Club Scherma Cosenza che riportano a casa tre vittorie più altri tre piazzamenti sul podio, confermando gli ottimi risultati dell’anno scorso.

Buone anche le prestazioni dei più giovani impegnati nel contestuale Trofeo CONI regionale 2019, con una vittoria e un buon terzo posto.

Coppa Italia regionale 2019

Strepitoso il risultato dei nostri atleti che, grazie ai successi di Gustavo Valente, Maria Grazia Tedeschi e Niccolò Moraca, portano a casa la vittoria in tutte le competizioni in cui erano impegnati. Ma procediamo con ordine.

Primi a salire in pedana gli spadisti, in una gara che sarà un tripudio di derby rossoblù. A conquistare il titolo sarà Gustavo Valente che, dopo un girone da dimenticare, risale senza difficoltà tutto il tabellone fino alla vittoria finale. Bravissimo!

In semifinale Valente ha sconfitto Mauro Monteforte che conferma così l’ottimo terzo posto conquistato lo scorso anno. Quinto splendido posto per Francesco Pio Fusaro che, partendo dal primo posto nella classifica definitiva, viene fermato solo dal finalista Gaetano Bilotta. Ottima anche la prestazione di Antonio Barilà 7°, fermato ai piedi del podio, dopo un ottimo girone, da Monteforte. Gli atleti nei primi otto sono qualificati alla Coppa Italia.

Leggermente più indietro, ma comunque autori di una buona prestazione Angelo Mannavola 11°, Mattia Angotti 13° e Ugo Trinni 15°. Avrebbe potuto fare qualcosina in più ai gironi Francesco La Regina, fermatosi poi al 18° posto nel derby con Trinni. Chiudono la pattuglia degli spadisti rossoblù Giovanni De Luca 22° e Niccolò Lenti 25°.

Nella spada femminile trionfo di Maria Grazia Tedeschi che, in una gara davvero combattuta, conquista il titolo e la qualificazione alla gara nazionale usando soprattutto la tattica e la capacità di recuperare assalti che sembravano persi. Bravissima!

Menzione d’onore per Federica Tarsitano. Al suo esordio da agonista riesce a vincere due assalti nel girone e viene fermata al nono posto, a una sola stoccata dalla premiazione, nel derby contro Teresa Gallo che finirà ottava. Complimenti e benvenuta in pedana!

Infine il podio perfetto del fioretto maschile con Niccolò Moraca 1°, Marco Perri 2° e Mattia Angotti 3°. Un redivivo Moraca in uno stato di grazia domina letteralmente l’intera gara concedendo agli avversari un totale di tredici stoccate in tutti gli assalti affrontati. Magnifico!

Ottima anche la prestazione dei tecnici Marco e Mattia che decidono la semifinale solo all’ultima stoccata. I primi tre classificati sono anche i tre atleti qualificati per la Coppa Italia.

Piccola curiosità nella gara, la partecipazione dei nostri due atleti Master, Francesco La Regina e Mauro Monteforte, per un giorno prestati anche al fioretto, che concludono la loro gara rispettivamente al 7° e 8° posto finale.

Trofeo CONI regionale 2019

Nella stessa giornata si sono tenute anche le prove regionali di qualificazione per il prossimo Trofeo CONI 2019 che si terrà a settembre a Crotone.

La prova di spada maschile è stata vinta dal nostro Francesco Dodaro che così rappresenterà la Calabria nella fase nazionale.

Buona anche la prestazione di Francesco Martire che sale sul terzo gradino del podio nella gara di fioretto maschile. Si deve accontentare dell’ottavo posto finale invece Matteo Caligiuri, sconfitto nei quarti di finale proprio da Martire nell’ennesimo derby della giornata.

Infine nella spada femminile registriamo il sesto posto di Francesca Russo.

Il Club Scherma Cosenza ringrazia gli sponsor che hanno reso possibile la buona riuscita della manifestazione: ECG, Elda Studio, Edil Bruno Sas, Salumi Moretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *