Inizio scoppiettante per il Club Scherma Cosenza

ottobre 13, 2009 by  
Inserito in News Gare

Lia Venneri premiata dal presidente della Pro Loco di PlataniaIn grande evidenza gli atleti del Club Scherma Cosenza nella 1a Prova Regionale di Spada, svoltasi a Platania l’11 Ottobre 2009, gara che ha inaugurato la stagione agonistica 2009-2010.

Nella competizione, a cui partecipavano atleti provenienti da tutta la Calabria, la società bruzia è riuscita a vincere sia nella spada maschile con Paolo Bruno, sia nella spada femminile con Lia Venneri. E proprio la 16enne Venneri, alla sua prima affermazione in carriera, è la sorpresa della giornata avendo superato atlete di ben più lunga esperienza.

Per Bruno è invece la conferma dei progressi maturati negli ultimi mesi, dopo aver chiuso la scorsa stagione con tre argenti in altrettante prove regionali. Buone notizie anche dal giovane Giuseppe Pastore che non ha pagato lo scotto del passaggio di categoria dagli Under 14 agli Assoluti, conquistando la piazza d’onore davanti all’esperto Mauro Monteforte. Il podio della spada maschile si è quindi  colorato tutto di rossoblù, a confermare il dominio della società cosentina nella spada calabrese.

Da citare anche gli altri partecipanti del Club Scherma Cosenza: Monteforte Andrea (7°), Perri Marco (9°), Nicotera Dino (11°), Ivan Iulianello (13°) e tra le ragazze Martina Caldeo (5a).

Gli atleti durante l'ascolto dell'inno nazionaleLa gara è servita a qualificare gli atleti per la 1a Prova Nazionale di Ravenna che si disputerà nel mese di Dicembre. Partiranno quindi in Emilia Romagna Paolo Bruno, Giuseppe Pastore, Mauro Monteforte, Pierluigi Bilotta (Accademia di Scherma Calabrese), Lia Venneri e Anna Cordò (Accademia di Scherma Calabrese). A loro il compito di ben figurare per la regione Calabria.

Il prossimo appuntamento per il Club Scherma Cosenza sarà ad Ariccia, dove Giuseppe Pastore tenterà di confermare quanto fatto di buono nelle categorie Under 14, nelle quali ha conquistato più di dieci titoli interregionali e ottimi piazzamenti sulla scena nazionale.

1a Prova Regionale Assoluti Spada – Platania 11 Ottobre 2009

ottobre 1, 2009 by  
Inserito in News Gare

Assalto di spada femminile

La prima gara della stagione 2009-2010 si svolgerà in Calabria a Platania, paese situato vicino Lamezia Terme. Alla manifestazione potranno partecipare gli atleti dalla categoria Cadetti in poi.

Queste le notizie fornite dalla Delegazione Regionale Calabrese:

LUOGO DI GARA
Palestra Scuola Secondaria di 1° grado “ F. Mastroianni ” – via Cava Calia – Platania (CZ)

ORARI GARA
Orari gara Platania

ATLETI CONVOCATI

Spada Maschile

  • Bruno Paolo
  • Garone Emanuele
  • Iulianello Ivan
  • Manfredi Marco
  • Monteforte Achille
  • Monteforte Andrea
  • Nicotera Dino
  • Pastore Giuseppe
  • Perri Marco

Spada Femminile

  • Caldeo Martina
  • Iannotta Enrica
  • Nicotera Isotta
  • Perino Florence
  • Venneri Lia

Ricordiamo a tutti gli atleti che è necessario confermare la propria partecipazione entro il 4 Ottobre.
La quota di iscrizione di 15 euro andrà versata direttamente sul luogo di gara.

Nuovi successi in Coppa Italia per il Club Scherma Cosenza

aprile 30, 2009 by  
Inserito in News Gare

lamezia-coppa-italia-fioretto

Premiazione Fioretto Maschile

Fine settimana importante per la scherma calabrese e per il Club Scherma Cosenza, impegnato a Lamezia Terme nella prova di Coppa Italia Regionale alle 6 armi, gara valida per la qualificazione alla Coppa Italia Nazionale (Rovigo 22/24 Maggio).

Due i successi, nella spada  e nel fioretto maschile, rispettivamente con Matteo Perri e Paolo Bruno. Da segnalare anche i piazzamenti di Luigi Massa Gallerano (2°), Dino Nicotera (3° ex-aequo) e Marco Perri (3° ex-aequo), i quali hanno contribuito a colorare di rossoblù l’intero podio. Tra le ragazze conquistano il gradino più basso del podio Isotta Nicotera e Caterina Marinelli (entrambe 3° ex-aequo).

Andiamo con ordine e veniamo alla cronaca della gara.

SPADA MASCHILE (18 iscritti)
Presenti 8 nostri atleti, oltre ai già citati hanno infatti partecipato Mauro e Achille Monteforte, Ivan Iulianello e Giovanni Salerno.
Superata da tutti la fase ai gironi si arrivava al tabellone di eliminazione diretta degli ottavi di finale, dal quale uscivano sconfitti i due Monteforte (papà e figlio) e Iulianello. Nei quarti di finale Perri Marco perdeva contro il fratello Matteo, Salerno usciva per mano di Bilotta Pierluigi (Accademia di Scherma Calabrese),  Bruno superava agevolmente Scappatura (Circolo della Scherma Reggio Calabria) e Nicotera vinceva contro Bilotta Daniele (Accademia di Scherma Calabrese) in un incontro al cardiopalma (15-14) .

Semifinali tutte cosentine dunque, con Bruno che affrontava e superava il compagno di palestra Nicotera, mentre Perri batteva agevolmente Bilotta Pierluigi. La finale, come già avvenuto in quel di Rogliano nella 2a Prova Regionale, vedeva nuovamente di fronte Perri Matteo e Bruno Paolo. A vincere era ancora Perri e l’assalto finiva tra sorrisi e abbracci con l’amico Paolo.

lamezia-coppa-italia-spf

Le ragazze della Spada Femminile

SPADA FEMMINILE (8 iscritte)
La nostra società schierava cinque atlete: Nicotera Isotta, Marinelli Caterina, Caldeo Martina, Locco Veronica e Venneri Debora. Fase a gironi superata da tutte fatta eccezione per Locco, alla sua prima gara in carriera dopo pochi mesi di scherma.

Caldeo sprecava nei quarti di finale l’opportunità di battere Bilotta Francesca (Accademia di Scherma Calabrese), non amministrando l’assalto sul parziale di 8-4 a suo favore. Nicotera invece aveva la meglio sulla compagna di sala Venneri, mentre Marinelli era già in semifinale dopo un brillante girone iniziale. Proprio le semifinali saranno però fatali alle due ragazze cosentine, le quali concludevano al terzo posto la loro gara. A vincere era Anna Cordò (Accademia di Scherma Calabrese) che in finale sconfiggeva la compagna di sala Francesca Bilotta.

lamezia-coppa-italia-bruno

Bruno dopo un assalto

FIORETTO MASCHILE (10 iscritti)
Nell’arma regina della scherma salivano in pedana nuovamente Bruno Paolo, Iulianello Ivan, Monteforte Mauro, Perri Marco e Perri Matteo. A loro si aggiungeva Luigi Massa Gallerano, tornato sulle pedane dopo più di un anno lontano dalle competizioni ufficiali.

Dopo i gironi i nostri atleti erano già nelle prime posizioni e nei quarti di finale questi erano gli accoppiamenti: Bruno-Angotti (Club Scherma Lamezia), Perri Matteo-Iulianello, Massa Gallerano-Nicotera e Perri Marco-Perri Raffaele (Platania Sch

Le semifinali vedevano in gara solo atleti del Club Scherma Cosenza, che monopolizzava dunque anche il podio del fioretto maschile. Nonostante fossero tutti amici non veniva meno il massimo impegno per conquistare la finale. Era così che Massa Gallerano sconfiggeva Perri Matteo per 15-12, mentre un Bruno in gran forma si sbarazzava facilmente di Perri Marco.

La finale tra Bruno e Massa Gallerano era molto equilibrata, con il punteggio sempre a favore di uno o dell’altro di un solo punto. Al termine della seconda manche i due atleti raggiungevano la parità: 11-11. In quel momento Bruno faceva la differenza e con un parziale di 4-1 conquistava il suo primo successo regionale in carriera.

Un fine settimana ancora ricco di soddisfazioni per la nostra società, pertanto complimenti a tutti gli atleti e un grande in bocca al lupo per la gara nazionale di Rovigo.

ATLETI QUALIFICATI PER LA FASE NAZIONALE
Per il Club Scherma Cosenza si qualificano per la fase nazionale di Rovigo i seguenti atleti:

Bruno Paolo (Fioretto Maschile – Spada Maschile)
Massa Gallerano Luigi (Fioretto Maschile)
Nicotera Dino (Spada Maschile)
Nicotera Isotta (Spada Femminile)
Perri Marco (Fioretto Maschile – Spada Maschile)
Perri Matteo (Fioretto Maschile – Spada Maschile)

Calendario e convocazioni Coppa Italia Regionale: Lamezia Terme 25-26 Aprile

aprile 18, 2009 by  
Inserito in News Gare

La prova regionale di Coppa Italia si svolgerà a Lamezia Terme nei giorni 25 e 26 Aprile 2009, presso la palestra della scuola elementare “Maggiore Raffaele Perri” in via Adige.

Questo il calendario dettagliato della competizione:

Calendario Coppa Italia Regionale

Per il Club Scherma Cosenza sono convocati:

  • Bruno Paolo
  • Caldeo Martina
  • Caruso Gennaro
  • Iulianello Ivan
  • Locco Veronica
  • Marinelli Caterina
  • Massa Gallerano Luigi
  • Monteforte Achille
  • Monteforte Mauro
  • Nicotera Dino
  • Nicotera Isotta
  • Perri Marco
  • Perri Matteo
  • Rendace Mariachiara
  • Salerno Giovanni
  • Venneri Lia

2a Selezione Regionale di Spada: splendida prova del Club Scherma Cosenza

marzo 17, 2009 by  
Inserito in News Gare

Club Scherma Cosenza - Gara di RoglianoTrionfo per il Club Scherma Cosenza nella 2a Prova Regionale di Spada Maschile e Femminile svoltasi a Rogliano (CS) il 15 Marzo 2009.

Nella spada maschile l’intero podio era tinto di rossoblù, grazie alla splendida prestazione di Perri Matteo (1°), Bruno Paolo (2°), Nicotera Dino (3°).

Le ragazze invece conquistavano la seconda e terza piazza con Nicotera Isotta (2°), Marinelli Caterina (3° ex aequo) e Caldeo Martina (3° ex aequo).

La manifestazione è stata ben organizzata dall’Accademia di Scherma Calabrese nel palazzetto dello sport di Rogliano, con tre pedane montate e tre arbitri guidati dal delegato regionale GSA Vincenzo Zaccone.

LA CRONACA DELLA GARA
Spada maschile

Gli iscritti alla gara erano 16, divisi in tre gironi di qualificazione.

Il girone 1, dominato da Perri Raffaele (Platania Scherma), vedeva impegnati Nicotera Dino e Iulianello Ivan, autori rispettivamente di tre e due vittorie che gli garantivano il passaggio del turno. Nel girone 2 erano presenti Perri Matteo, Monteforte Mauro e Monteforte Achille, i quali uscivano tutti con due sconfitte e due vittorie. Vincitore del girone era Bilotta Daniele (Accademia di Scherma Calabrese). L’ultimo girone, il numero 3, era conquistato dal nostro Perri Marco, che metteva in riga anche i compagni di sala Bruno Paolo e Salerno Giovanni.

La classifica parziale vedeva qualificati tutti i nostri atleti, gli esclusi erano infatti Marino Demetrio (Circolo della Scherma Reggio Calabria), Scappatura Michele (Circolo della Scherma Reggio Calabria), Bilotta Pierluigi (Accademia di Scherma Calabrese) e Scornaienghi Alfredo (Accademia di Scherma Calabrese).

Tanti i derby fratricidi negli ottavi di finale, fatali a Monteforte Mauro (13-15 con Perri Matteo), Monteforte Achille (8-15 con Angotti Mattia del Club Scherma Lamezia), Iulianello (12-15 con Bruno), Salerno (13-15 con Romeo Mario del Circolo della Scherma Reggio Calabria).

Quarti di finale con gli occhi puntati sul derby tra Bruno e Bilotta Daniele, uno dei favoriti alla vigilia per la vittoria finale. Bruno acquisiva subito un ottimo margine che gli permetteva di gestire l’assalto con tranquillità per i primi due tempi, ma nel terzo subiva il ritorno dell’avversario che recuperava fino al 14-12. L’atleta bruzio riusciva però a mettere a segno la stoccata decisiva e accedere alle semifinali.
Negli altri incontri passavano il turno agevolmente anche Nicotera, Perri Matteo e Perri Marco, con le semifinali che diventavano una questione privata per gli atleti della nostra società.

Erano Perri Matteo (15-8 con Nicotera) e Bruno Paolo (15-14 con Perri Marco) a vincere e accedere alla finalissima. Prima si disputava però lo spareggio per il terzo posto che qualificava Nicotera Dino alla prova nazionale.

Il pubblico del palazzetto incitava i due giovani contendenti che davano vita ad un match combattuto ed equilibrato. A spuntarla, con tanta fatica, era Perri Matteo (già vincitore della 1a Prova) per 15-12, ma Bruno poteva essere sicuramente soddisfatto per aver sfiorato la vittoria dopo una splendida prestazione.

Spada femminile

La gara delle ragazze, iniziata intorno alle 11:30, vedeva 8 partecipanti equamente divise tra il Club Scherma Cosenza e l’Accademia di Scherma Calabrese.

Il girone 1, vinto da Francesca Bilotta (Accademia di Scherma Calabrese), aveva Caldeo Martina e Rendace Mariachiara che riuscivano a conquistare l’accesso per il turno successivo.

Più combattuto invece il girone 2 con Marinelli, Nicotera e Cordò che vincevano tutte due assalti su tre. Solo la differenza tra le stoccate date e ricevute permetteva a Marinelli di piazzarsi al secondo posto nella classifica parziale dopo i gironi.

I quarti di finale decretavano le sconfitte di Rendace e Cordò, mentre Bilotta, Caldeo, Marinelli e Nicotera si garantivano l’accesso alle semifinali. L’atleta dell’Accademia vinceva facilmente contro la nostra Caldeo, mentre Nicotera doveva faticare un po’ di più per avere ragione dell’amica Marinelli.

La finale, molto sentita dal pubblico, era ancora a favore della Bilotta (15-9) che chiudeva imbattuta a coronare una bellissima gara.
Gli atleti qualificati saranno in pedana nella prova nazionale in programma a Bari i prossimi 27-28-29 Marzo.

In serata, dopo un meritato riposo, tutti gli atleti rossoblù hanno festeggiato l’ottima prestazione in pizzeria.
Per il Club Scherma Cosenza è stata l’ennesima manifestazione da incorniciare, frutto di tanti sacrifici per portare avanti la scherma nella realtà cosentina.

QUI TUTTE LE FOTOGRAFIE DELLA GARA

Convocazioni 2a Prova Regionale di Qualificazione – SPM/SPF

marzo 5, 2009 by  
Inserito in News Palestra

Si svolgerà il 15 Marzo 2009 a Rogliano (CS), organizzata dall’Accademia di scherma calabrese, la 2a Prova Regionale di Qualificazione, riservata alla categoria Assoluti di Spada maschile e femminile.

Convocati per il Club Scherma Cosenza:

SPADA MASCHILE

  • Bruno Paolo
  • Caruso Gennaro
  • Iulianello Ivan
  • Monteforte Achille
  • Monteforte Mauro
  • Nicotera Dino
  • Perri Marco
  • Perri Matteo
  • Salerno Giovanni

SPADA FEMMINILE

  • Caldeo Martina
  • Iannotta Enrica
  • Locco Veronica
  • Marinelli Caterina
  • Nicotera Isotta
  • Perino Florence
  • Rendace Mariachiara
  • Venneri Lia

Si raccomanda a tutti gli atleti di controllare la propria attrezzatura e indossare la tuta sociale.

In bocca al lupo!