Trasferta a Roma per la 4ª Prova del Campionato Master 2017/18

25 febbraio 2018 by  

Weekend in trasferta per gli atleti delle categorie master del Club Scherma Cosenza.

Sabato 18 e domenica 19 febbraio, presso il Centro Tecnico Federale EURCity di Roma, si è tenuta la 4ª Prova del Circuito Nazionale Master 2017/18.

Francesco La Regina e Mauro Monteforte hanno partecipato alla competizione nella specialità della spada accompagnati dall’istruttore Marco Perri che a sua volta ha gareggiato sia nella spada che nel fioretto.

La giornata di sabato è stata dedicata al fioretto e alla sciabola.

Nel pomeriggio Marco Perri inizia la sua gara di fioretto nella categoria 0. Nel girone ottiene una vittoria che gli consente di qualificarsi al 10° posto. Conferma poi il piazzamento perdendo l’assalto valido per gli ottavi di finale.

Domenica è stato il turno della spada.

Primo a salire in pedana è Mauro Monteforte nella categoria 2. Nel suo girone Mauro ottiene una sola vittoria e si riprova a perdere ben quattro assalti alla priorità, collezionando un incredibile 100% di sorteggi sfavorevoli. Il 55° posto nella classifica provvisoria lo mette nella scomoda posizione di dover proseguire la gara dal lato basso del tabellone. Il primo incontro diretto sarà così fatale per Monteforte che, per questa volta, deve accontentarsi di confermare il 55° posto definitivo.

Nel primo pomeriggio è il turno degli atleti di categoria 1 e, fra questi, il nostro Francesco La Regina. Reduce da un periodo di problemi fisici, Francesco non riesce a tenere testa agli avversari e deve accontentarsi di un aliquota bassa che lo piazza al 43° posto della classifica provvisoria. Anche lui non potrà far molto di più che confermare il piazzamento e peggiorare così, come il compagno di club, il proprio ranking.

Risultato migliore per Marco Perri nella categoria 0, che sale in pedana mentre la gara di categoria 1 è ancora in corso. In un girone affrontato benissimo ottiene quattro vittorie e ne sfiora una quinta qualificandosi al 23° posto della classifica provvisoria. Si conferma con facilità nel primo assalto a eliminazione diretta, ma deve arrendersi nel successivo assalto contro un avversario tecnicamente ostico. Per il nostro Marco un buon 25° posto nella classifica definitiva.

Sempre domenica i nostri hanno potuto seguire un interessante seminario sulla preparazione mentale per la scherma dal titolo “Tirare con la testa” tenuto dal dott. Andrea Mastrorilli, psicologo dello sport, e organizzato in collaborazione con PSD Psicologi Dello Sport.

Lascia un commento o un parere

Stai pensando a qualcosa leggendo questo articolo? Scrivilo nel modulo in basso...
ti verra' assegnato automaticamente un simpatico avatar che accompagnera' il tuo messaggio!