A Caserta la 2ª Gara Master di spada del Campionato 2016-17

3 dicembre 2016 by  

Prima trasferta dell’anno per gli atleti delle categorie Master del Club Scherma Cosenza. Sabato 26 e domenica 27 novembre a Caserta si è tenuta la 2prova di spada del Campionato Master 2016/17, competizione nazionale riservata agli atleti delle categorie over 30. Quasi 200 i partecipanti iscritti e, tra questi, i nostri Paolo Bruno, Francesco La Regina e Mauro Monteforte.

Primo a scendere in pedana, nella mattinata di domenica, Mauro Monteforte che gareggia nella categoria 2. In un girone piuttosto competitivo, Mauro non trova subito il suo ritmo e deve accontentarsi di una singola vittoria, ma corredata da un buon numero di stoccate messe a segno che gli valgono il 36° posto nella classifica provvisoria. A muscoli caldi, nel primo assalto ad eliminazione diretta Monteforte non incontra particolari difficoltà ed accede così ai sedicesimi di finale contro Alessandro Di Bella del Club Scherma Acireale, uno dei favoriti in pedana. Pur tirando bene, il nostro Mauro termina lì la sua gara e deve accontentarsi del 31° posto nella classifica definitiva.

Mauro Monteforte, prova Master Caserta

Nel pomeriggio iniziano la loro gara Paolo Bruno e Francesco La Regina. Paolo scende in pedana nella categoria 0 e, quasi contemporaneamente, Francesco esordisce nella categoria 1. Per entrambi la giornata non sarà delle migliori. Bruno vince un solo assalto del suo girone e altrettanto fa La Regina, anche se con un aliquota peggiore, ed entrambi si qualificano così nei 32. Al primo assalto diretto Paolo conquista l’accesso agli ottavi di finale che saranno contro Gianfranco Di Summa del Circolo Scherma Navacchio. Di Summa è atleta di grande tecnica ed esperienza e avrà la meglio su Bruno andando poi a vincere la gara.

Francesco La Regina e Paolo Bruno, prova Master Caserta

Sulle pedane di categoria 1 invece La Regina trova già alla prima diretta uno dei favoriti, Giuseppe Di Bernardo della Polisportiva Scherma Bergamo. L’assalto diventa una semplice formalità per Di Bernardo che proseguirà la sua gara fino al terzo gradino del podio.

Per i nostri Paolo e Francesco, 14° e 30° posto nella classica definitiva delle rispettive categorie. C’è margine per fare di più. Complimenti a Daniele Bilotta dell’Accademia di Scherma Calabrese che conquista l’ottavo posto nella categoria 0.

Il prossimo appuntamento con le competizioni Master è fissato per l’ultimo weekend di gennaio 2017 a Foggia.

Lascia un commento o un parere

Stai pensando a qualcosa leggendo questo articolo? Scrivilo nel modulo in basso...
ti verra' assegnato automaticamente un simpatico avatar che accompagnera' il tuo messaggio!