Giovanissimi in gara a Pesaro per il Gran Prix Kinder +Sport

Weekend di gare per i giovanissimi del Club Scherma Cosenza.

Sabato 28 febbraio e domenica 1° marzo, accompagnati dall’istruttore Paolo Bruno, quattro nostri giovani atleti hanno partecipato al Gran Prix Kinder+ Sport di Pesaro, gara valida come 2a prova di qualificazione nazionale del Gran Premio Giovanissimi.

Antonio Barilà ha gareggiato nella categoria Maschietti, mentre Niccolò Moraca era in gara nella categoria Giovanissimi. Martina Rinaldi ha partecipato nella categoria Giovanissime e Claudia Aiello rappresentava il club nella categoria Allieve. Ma andiamo alla cronaca delle due giornate.

Moraca in gara a Pesaro

Categoria Giovanissimi FM

Sabato mattina, il primo a scendere in pedana è Niccolò Moraca. In un girone molto combattuto, Niccolò riesce a conquistare due vittorie e un numero di stoccate sufficiente per guadagnare l’accesso diretto ai sessantaquattresimi di finale.

Purtroppo la sua gara terminerà lì. Sconfitto per 10-5 nell’assalto contro Fausto Favretto del Circolo Scherma Mestre, Moraca conquista il 91° posto nella classifica finale. Siamo sicuri che Niccolò potrà fare ancora meglio in futuro.

Categoria Allieve FF

Poche ore dopo, sempre di sabato mattina, è il turno di Claudia Aiello. Anche per lei la gara inizia con un girone molto combattuto che riesce a superare agevolmente grazie a tre vittorie nette, guadagnandosi l’accesso diretto ai trentaduesimi di finale.

Nel primo incontro ad eliminazione diretta Aiello continua la sua serie positiva e accede senza grosse difficoltà ai sedicesimi di finale. A questo punto della gara però, la stanchezza si fa sentire e Claudia cede le armi nell’assalto contro Claudia Memoli del Club Scherma Salerno.

Nella classifica finale, la nostra Claudia conquista così un buon 30° posto che le permette di migliorare il suo ranking nazionale.

Aiello e Moraca al Gran Prix di Pesaro

Categoria Maschietti FM

Domenica mattina le gare iniziano con la categoria in cui gareggia Antonio Barilà.

Inizio gara un po’ incerto per lui che, in un girone di ferro, riesce a conquistare una sola vittoria. Grazie alle molte stoccate portate a segno, Antonio si qualifica comunque accedendo ai sessantaquattresimi di finale.

Il primo assalto diretto è contro l’ottimo Mattia Raimondi dell’ASD G. Verne Scherma di Roma. Il nostro Antonio tira fuori la sua buona tecnica schermistica e costringe Mattia ad un assalto molto combattuto che perderà per sole tre stoccate.

In classifica finale Barilà risulterà al 103° posto, migliorando il suo ranking, ma lasciando un po’ di amaro in bocca per una gara che avrebbe potuto regalargli maggiori soddisfazioni se avesse ottenuto qualche stoccata in più nei gironi.

Bravo Antonio per il tuo atteggiamento agonistico, farai sicuramente sempre meglio!

Categoria Giovanissime FF

Subito dopo la gara della categoria maschietti, nella mattinata di domenica sono scese in pedana le atlete della categoria Giovanissime e, con loro, la nostra Martina Rinaldi.

Partenza altalenante per Martina, che nei gironi incontra atlete di ottimo livello e vince due assalti con un punteggio netto, perdendone allo stesso tempo tre sempre con un punteggio netto. Il risultato incerto nei gironi le costa un percorso più arduo nelle assalti ad eliminazione diretta.

Nei sessantaquattresimi di finale, Rinaldi si impegna duramente in un incontro molto combattuto che riesce a vincere guadagnando l’accesso ai trentaduesimi. A questo punto la stanchezza si fa sentire e Martina dovrà arrendersi nell’assalto contro Eleonora Candeago della Marchiol Scherma Mogliano.

Per la nostra Martina 102° posto nella classifica finale.

Lascia un commento o un parere

Stai pensando a qualcosa leggendo questo articolo? Scrivilo nel modulo in basso...
ti verra' assegnato automaticamente un simpatico avatar che accompagnera' il tuo messaggio!