Arrivano sei titoli per il Club Scherma Cosenza dalla 3ª Prova Regionale GPG di Castrolibero

12 marzo 2014 by  

Una grande festa e tanti sorrisi per il Club Scherma Cosenza nella 3ª Prova Regionale di Castrolibero, disputata all’interno della palestra dell’Istituto di Istruzione Superiore l’8 e il 9 Marzo.

La nostra società torna a casa con 6 titoli regionali, ben 25 atleti in gara dalle Prime Lame agli Allievi e l’esordio di tre giovani aspiranti arbitri.

Gruppo CSC gara Castrolibero 2014

Si sono proclamati campioni regionali 2013-2014: Rinaldi Martina (Bambine fioretto), Miniaci Alfredo (Maschietti spada), Fusaro Francesco Pio (Giovanissimi spada), Aiello Claudia (Ragazze/Allieve fioretto), Azzato Sofia (Ragazze/Allieve spada) e Matteo Spadafora (Ragazzi/Allievi fioretto).

Sul podio sono saliti anche Moraca Niccolò (2° Maschietti fioretto), Franco Anthony (3° Maschietti fioretto), Valente Gustavo (2° Maschietti spada), De Luca Giovanni (3° Maschietti spada), Gaudio Lorenzo (2° Giovanissimi fioretto), Mannavola Angelo (3° Ragazzi/Allievi spada) e di nuovo Rinaldi Martina (2ª Bambine spada), Aiello Claudia (2ª Ragazze/Allieve spada), Azzato Sofia (3ª Ragazze/Allieve fioretto), Spadafora Matteo (2° Ragazzi/Allievi spada).

Podi Club scherma Cosenza - Castrolibero

Piazzamenti anche per Lupo Massimo (5° Maschietti fioretto), Falcone Peter (5° Ragazzi/Allievi fioretto) e Vaccarisi Pierluca (8° Ragazzi/Allievi spada). Infine le Prime Lame che hanno dato vita a duelli divertenti nella prova promozionale non agonistica: Barilà Antonio, Barilà Giada e Tocci Angelo.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti; abbiamo dimostrato ancora una volta che la Calabria ha tutti i numeri per organizzare queste prove in regione senza costringere gli atleti e le loro famiglie a doversi spostare in Campania o in Puglia” sono le parole del nostro presidente Luigi Perri alla stampa.

Gli fa eco l’istruttore Marco Perri: “Abbiamo portato in gara venti ragazzi, la maggior parte dei quali è al primo anno di attività. I titoli conquistati ci dicono che siamo sulla buona strada ma  l’obiettivo finale sarà quello di metterci in mostra anche in ambito nazionale”.

Assalto Prime Lame scherma Castrolibero

Segnaliamo anche l’esordio come aspiranti arbitri di Eduardo De Filippis, Francesco Perri e Antonio Zupi. Avere in società dei ragazzi che intraprendono il percorso arbitrale è molto importante per la crescita di tutto il movimento schermistico.

Più di cento piccoli atleti hanno dato vita a due giorni emozionanti di scherma, numeri che fanno davvero ben sperare per il futuro.

A premiare i vincitori sono intervenuti Ignazio Consoli, Delegato Regionale della Federazione Italiana Scherma, Mauro Monteforte, Delegato Provinciale della Federazione Italiana Scherma, Pino Abate, Consigliere Nazionale del CONI e Vincenzo Perri Vice-Presidente del CONI Calabria.

Premi gara Castrolibero GPG 2014

Ringraziamo di cuore i nostri splendidi ragazzi che hanno dato una mano a montare (e smontare) le pedane e tutta l’attrezzatura, il grande tecnico delle armi Pietro Tedeschi e gli sponsor della manifestazione: ECG, Elda Studio, Duepi Arredamenti, Gioielleria Valentini, Caffè Aiello, Ve.Bar, Miami Beach, Fortino Autospurgo Romualdo, MediEmme, Cedolia.

I prossimi appuntamenti per i ragazzi Under 14 saranno a Pesaro e Rimini, prima di ritrovarsi poi tutti a Riccione per il Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” che assegnerà i titoli italiani. E chissà se non toccherà proprio ad uno di questi piccoli campioni salire sul gradino più alto del podio.

Lascia un commento o un parere

Stai pensando a qualcosa leggendo questo articolo? Scrivilo nel modulo in basso...
ti verra' assegnato automaticamente un simpatico avatar che accompagnera' il tuo messaggio!