Home > News Gare > Moraca trionfa, Barilà sul podio, ottimo inizio per i giovanissimi all’interregionale di Trani
Foto gruppo CSC a Trani

Moraca trionfa, Barilà sul podio, ottimo inizio per i giovanissimi all’interregionale di Trani

Nel primo weekend di Novembre è partita la stagione agonistica degli Under 14 del Club Scherma Cosenza, impegnati a Trani nella 1ª Prova Interregionale.

Sugli scudi Niccolò Moraca della categoria Maschietti, capace di imporsi nel fioretto con una prestazione esaltante. Tra le Prime Lame esordio sul terzo gradino del podio per Antonio Barilà, mentre tornano con una medaglia al collo anche Matteo Spadafora (5° fioretto Ragazzi) e Sofia Azzato (8ª spada Allieve).

Il piccolo Niccolò, dopo un inizio altalenante nei gironi, non ha lasciato scampo agli avversari fino alla finale, vinta per 10-6 contro il foggiano Virgilio. Per lui è la prima affermazione e lascia ben sperare anche per le prove nazionali che lo attenderanno in futuro.

La seconda piacevole sorpresa è arrivata da Antonio Barilà che ha debuttato tra i fiorettisti delle Prime Lame. Antonio non ha patito lo scotto della primissima competizione e da subito ha tirato senza paura in pedana. Poco più indietro la sorella Giada, sesta classificata tra le bambine, la quale ha invece pagato l’emozione dell’esordio perdendo i primi assalti, ma rifacendosi nel finale.

Tra i più “grandi” si segnala il buon quinto posto di Matteo Spadafora nel fioretto Ragazzi e il 9° nella spada. Insieme a lui c’era Stefano Grandinetti, classificatosi 11° nel fioretto e 14° nella spada.

Nella spada Allieve, l’ultima categoria degli Under 14, Sofia Azzato conquista l’ottava piazza e aggiunge una medaglia alla sua collezione. Infine Angelo Orlandino, autore di una prestazione sottotono, si classifica al 18° posto nel fioretto Giovanissimi.

Stanchi e felici, chi più e chi meno, i ragazzi hanno già ripreso gli allenamenti in vista dei prossimi appuntamenti che li vedranno impegnati a Firenze ed Avellino.

Moraca trionfa, Barilà sul podio, ottimo inizio per i giovanissimi all’interregionale di Trani Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *