Da Foggia, per la 3a Prova GPG, si torna con altri tre bronzi

10 marzo 2010 by  

Si chiude con tre medaglie di bronzo la stagione Interregionale del Gran Premio Giovanissimi, riservato alle categorie Under 14. A Foggia è andata in scena la terza e ultima prova per i giovani atleti del Club Scherma Cosenza che, come sempre, si sono fatti valere in pedana.

Maria Grazia con la coppa e la mimosa offerta dal Comitato Puglia

A conquistare la terza piazza del podio sono stati Lorenzo Gargano tra i Maschietti del fioretto, Maria Grazia Tedeschi tra le Ragazze/Allieve della spada e Antonio Zupi tra i Ragazzi/Allievi sempre di spada. A loro si aggiungono l’8° posto di Giovanni Cozza e il 10° di Alberta Salatino.

I primi a tirare nella mattina di sabato 6 Marzo sono stati Salatino, Tedeschi e Zupi. La nostra Alberta, dopo un girone discreto, affrontava Federica Erriquez (Circolo Scherma Brindisi) per entrare tra le prime otto. L’assalto era emozionante e combattuto, ma alla fine era la brindisina a prevalere per un solo punto: 15-14 recitava impietoso l’apparecchio segnastoccate.
Diversamente andava per Maria Grazia che riusciva invece a raggiungere la semifinale senza molti problemi, affrontando poi Tiziana Lorusso della Scherma Trani. Ancora una volta però l’atleta rossoblù non riusciva a superare lo scoglio della semifinale, perdendo per 12-9 e conquistando il terzo bronzo della sua stagione agonistica.

La premiazione di Antonio Zupi

Assieme alle due ragazze c’era anche Zupi che dopo la sconfitta in finale della seconda prova era desideroso di riscattarsi e tornare a vincere come già fece a Trani. I suoi sogni però si sono infranti a un passo dalla finalissima contro Daniele Sabato della Galassport Campobasso. Antonio perdeva infatti per 15-13 sprecando un piccolo vantaggio maturato nel corso dell’assalto.

L’ultimo a entrare in scena quando oramai eravamo nel primo pomeriggio era Giovanni Cozza, impegnato nella categoria promozionale Prime Lame di fioretto. Per lui, alla seconda gara in carriera, arrivava un buon piazzamento tra gli otto finalisti. Per conquistare l’agognata medaglia ha dovuto superare Andrea De Sario del Club Scherma Bari, vincendo agevolmente per 8-4. Purtroppo poi il tabellone gli ha messo di fronte Annichiarico del Circolo Scherma Brindisi (poi vincitore della gara), il quale ha prevalso per 8-3. Sorridente dopo la premiazione, con al collo la sua prima medaglia vinta in una competizione, il piccolo Giovanni ha chiuso la prima giornata di gare nella città dauna.

Alberta in attesa di tirare

Giovanni Cozza stringe la mano all'avversario

Gargano premiato per il terzo posto

———————————————– La mattina seguente era il turno di Lorenzo Gargano, tornato in pedana dopo l’assenza nella seconda prova per infortunio. Un girone di qualificazione con alti e bassi lo piazzava al settimo posto parziale. Doveva quindi affrontare Giorgio Camposarcone della Scherma Vale Campobasso, ma riusciva a prevalere con il punteggio di 10-4. I quarti di finale gli riservavano Vittorio Aurisicchio del Laboratorio Benessere Scherma Ostuni; qui Lorenzo incontrava maggiori difficoltà, ma grazie alla sua tenacia vinceva per 8-7 allo scadere del tempo regolamentare. Arrivava così la semifinale che purtroppo gli era fatale come già successo ai suoi compagni il giorno prima. Francesco Zurlo, che conquisterà poi il primo posto, lo sconfigge per 10-5. Un vero peccato perchè inizialmente era stato Lorenzo a portarsi in vantaggio, ma poi ha dovuto cedere alla bravura dell’avversario allenato dalla Maestra Laura Lotti.

Maria Grazia sul podio della 3a Prova GPG

Al termine delle tre prove interregionali questo il bilancio del Club Scherma Cosenza: 1 oro, 1 argento e 6 bronzi. Un buon risultato considerando che a rappresentare i colori rossoblù sono stati solo cinque atleti, capaci quasi sempre di salire sul podio.

Chiuse le prove interregionali inizia per tutti la preparazione in vista delle gare nazionali: Lucca, Salerno e Rimini saranno le prossime trasferte dei nostri piccoli atleti che venderanno cara la pelle!

Lascia un commento o un parere

Stai pensando a qualcosa leggendo questo articolo? Scrivilo nel modulo in basso...
ti verra' assegnato automaticamente un simpatico avatar che accompagnera' il tuo messaggio!