Scegli il tuo avversario e sfidalo in pedana – La scherma al Metropolis 30-31 Ottobre

ottobre 29, 2010 by  
Inserito in News Palestra

La scherma ritorna protagonista al Centro Commerciale Metropolis di Rende!

Sabato 30 e domenica 31, dalle ore 16, il Club Scherma Cosenza sarà di scena all’interno del centro commerciale con la manifestazione “Scegli tu il tuo avversario e sfidalo in pedana”.

A tutti i visitatori sarà data l’opportunità di scendere in pedana e simulare un vero assalto di scherma, sfidando un amico o un familiare a propria scelta. Bambini e adulti, senza limiti di età, potranno divertirsi in compagnia dei nostri istruttori. I partecipanti verranno equipaggiati con un fioretto di plastica elettrico, una maschera e un corpetto rigido.

Presenti alcuni atleti del club che si esibiranno nelle specialità del fioretto e della spada. Se vuoi conoscerci da vicino non perdere questa fantastica opportunità e vieni a trovarci.

Ci vediamo al Metropolis?

Scherma sotto le stelle, in piazza XI Settembre a Cosenza

giugno 9, 2010 by  
Inserito in News Palestra

Vuoi vedere dal vivo un assalto di scherma?

Il Club Scherma Cosenza sarà protagonista della manifestazione “Fitness sotto le stelle”, organizzata per il sesto anno consecutivo dal Coni di Cosenza. Si esibiranno tutti i nostri atleti, da più piccini agli agonisti, mostrando al pubblico le tre specialità della scherma: fioretto, spada, sciabola.

Dove: Il nostro stand sarà in piazza XI Settembre, di fianco il caffè degli Uffici.
Quando: giovedì 10 Giugno, le esibizioni avranno inizio a partire dalle ore 20.

Nel corso della serata daremo ai presenti l’opportunità di provare a tirare di scherma, fornendo una maschera e un fioretto di plastica.

COMUNICAZIONE PER GLI ATLETI

L’appuntamento è alle ore 19 direttamente in piazza. Ricordiamo di portare la tuta sociale e l’attrezzatura da gara perfettamente in ordine.

1° Memorial Carlo Alberto Lotti – La voce dei nostri ragazzi

giugno 1, 2010 by  
Inserito in News Palestra

Domenica 9 Maggio abbiamo partecipato al 1° Memorial Carlo Alberto Lotti, organizzato a Brindisi dal Club Scherma Città Bianca Ostuni.

La manifestazione serviva a preparare gli atleti delle categorie GPG per l’imminente Trofeo Renzo Nostini di Rimini, la gara più importante dell’anno per tutti gli Under 14. Un allenamento quindi, ma non solo. E’ stata un’ottima opportunità per permettere ai ragazzi di tante società di passare qualche ora insieme all’insegna dell’amicizia, senza l’ansia di dover sostenere una gara ufficiale.

Per molti ragazzi della nostra società è stata la prima volta che hanno tirato fuori dalla palestra con nuovi atleti, facendo un’esperienza che gli servirà per la futura stagione agonistica 2010-2011.

Abbiamo chiesto ad alcuni loro di raccontare in poche righe quella bellissima giornata passata insieme, ecco le loro impressioni:

  • Campolongo Vincenzo MariaPer me è stata la prima manifestazione schermistica e quindi inizialmente avevo paura ma poi mi sono tranquillizato. E’ stata un’esperienza emozionante da tutti i punti di vista e poi mi sono divertito un mondo e per contorno sono arrivato anche secondo quindi è andato tutto veramente bene!
  • De Filippis EduardoPer me è stata la prima manifestazione a cui ho partecipato. Penso che il memorial è stato strutturato bene e che sembrava una gara, ma per me è stato un giorno per allenarmi con altri ragazzi più o meno della mia età ed è stato anche un momento per stare con gli altri membri della squadra.
    Inoltre penso che non abbia vinto nessuna persona in particolare alla manifestazione, ma ha vinto TUTTO il Club Scherma Cosenza in quanto ha partecipato; e questa è stata la dimostrazione che l’importante è partecipare! 🙂
  • Perri Francesco – Una bellissima esperienza che spero si possa ripetere un giorno o l’altro. Essendo stata la mia prima gara schermistica ero entusiasta di parteciparvi. Mi sono divertito molto.
  • Salatino Alberta – Il Memorial in onore a Carlo Alberto Lotti è stato ben organizzato dal maestro Laura Lotti e dal contributo di tutto il Club Scherma Città Bianca Ostuni. Ciò che è stato apprezzato, a parte buffet e servizi ben funzionanti, è stata la partecipazione diretta di tutti i presenti (le mamme con i loro dolci, i maestri che hanno arbitrato, ecc.) e la modifica della gara di spada, che ha permesso ai partecipanti di fare lo stesso numero di assalti a testa.
  • Sproviero DavideQuella di Domenica è stata la mia prima esperienza schermistica fuori dalla palestra, a differenza di alcuni miei compagni, non ero nervoso, perchè era un allenamento, un modo per apprendere nuove tecniche assimilandole dall’avversario che ti trovi davanti; in più è stato un modo per vedere i compagni della scherma dove andavo prima. Domenica ho fatto una bella esperienza e mi è servita, mi sono divertito anche parecchio, persino durante il viaggio dove c’è stato Paolo Bruno a rallegrarci e a tenerci attivi da Rende a Brindisi.

Per ringraziare l’amica Laura Lotti per l’ospitalità le abbiamo consegnato una targa ricordo augurandole tanti nuovi successi. Appuntamento al prossimo anno, ci saremo sicuramente!

Di seguito alcune fotografie della giornata.

1° Memorial Carlo Alberto Lotti a Brindisi il 9 Maggio

aprile 25, 2010 by  
Inserito in News Palestra

Domenica 9 Maggio il Club Scherma Cosenza parteciperà al 1° Memorial Carlo Alberto Lotti, un incontro amichevole organizzato dal Club Scherma Città Bianca riservato alle categorie del Gran Premio Giovanissimi e ai Cadetti di spada e fioretto.

La lista dei convocati è stata affissa in bacheca, si pregano gli atleti di confermare la propria partecipazione entro lunedì 26 Aprile (domani). La società metterà a disposizione i mezzi per raggiungere Brindisi e rientrare poi in serata.

Appuntamento alle ore 6:45, uscita autostradale Rende-Cosenza Nord (alla rotonda di fronte il Mc Donald’s). E’ previsto un contributo pari a 15 euro per ogni atleta, da versare in segreteria.

30 Giugno – Torneo di fine anno per i più piccoli

giugno 27, 2009 by  
Inserito in News Palestra

Topolino e la scherma

Martedì 30 Giugno si terrà un torneo amichevole di fine anno riservato agli atleti più piccoli della società. Alla gara potranno assistere liberamente genitori e parenti dei ragazzi. Questi gli orari:

Ore 16 – Gruppo D’Artagnan

  • Bonadio Riccardo
  • Bosco Michail
  • Orlandino Angelo
  • Paese Michele
  • Rinaldi Martina

Ore 17 – Gruppi Athos e Portos

  • Clausi Benedetto
  • Cozza Giovanni
  • Grandinetti Stefano
  • Granieri Valentina
  • Longo Alessandro
  • Misuraca Marco
  • Parrotta Leonardo
  • Pisani Luca
  • Rosi Lucio
  • Spadafora Massimiliano
  • Spadafora Matteo
  • Sposato Andrea

NON MANCARE!

Fitness sotto le stelle 2009 – La scherma a Corso Mazzini

giugno 10, 2009 by  
Inserito in News Palestra

fitness-sotto-le-stelleQuesta sera, a partire dalle ore 20, saremo impegnati nell’annuale appuntamento di “Fitness sotto le stelle”, una manifestazione organizzata dal Coni di Cosenza.

La pedana verrà montata in Corso Mazzini, all’altezza del negozio di Zara.

Durante la serata i nostri atleti si esibiranno in numerosi assalti di fioretto e spada. Saranno presenti anche i più piccoli che si cimenteranno in brevi incontri con i fioretti di plastica.
Sarà inoltre possibile provare un assalto di scherma, ai visitatori verrà infatti data l’opportunità di scendere in pedana e sfidarsi in un vero duello sportivo.

Non mancate, vi aspettiamo!

Grande successo al “Metropolis” di Rende

aprile 1, 2009 by  
Inserito in News Palestra

scherma-in-centro1 Entusiasmante, coinvolgente, interessante. Queste le parole per descrivere il successo della manifestazione “Scherma in Centro“, andata in scena nel weekend del 28-29 Marzo 2009 al Centro Commerciale Metropolis di Rende.

Protagonisti il maestro, gli istruttori e gli atleti del nostro club, dai più piccini ai veterani, scesi tutti in pedana per far conoscere la scherma ai visitatori del centro.

Grazie ai sigg. Belmonte (Direttore del centro) e De Rose (Publiepa) è stato possibile allestire una pedana elettrica al primo piano del Metropolis sulla quale anche il pubblico ha potuto partecipare attivamente all’esibizione, dando vita persino a simpatici siparietti.

La due giorni ha avuto inizio il sabato pomeriggio con i primi assalti di spada e fioretto dei nostri ragazzi. Intorno alle 17 era l’ora dei più piccoli: con un fioretto di plastica in mano i bambini di 6-7-8 anni si sono sfidati sotto gli occhi del folto pubblico presente.
Terminata la loro esibizione erano gli stessi visitatori ad essere coinvolti, con decine di ragazzi che desideravano provare a scendere in pedana. A tutti è stata data l’opportunità di prendere in mano un fioretto, imparare i primi passi di base e affrontare in duello un amico o un avversario.

scherma-in-centro2Non sono mancati alcuni momenti esilaranti, comeo quando il nostro istruttore Matteo Perri si è “scontrato” in posizione accucciata con un bambino di 8 anni il quale non ha mostrato alcuna paura infilzandolo senza pietà.

La serata si è conclusa con una lezione individuale nell’arma del fioretto condotta dal nostro maestro Ramesh il quale ha mostrato alcune azioni grazie alla collaborazione dell’allievo Paolo Bruno.

Nella tarda mattinata di domenica erano ancora i ragazzini del vivaio a esibirsi sulla pedana, vincendo l’emozione di combattere sotto gli occhi di genitori, amici e visitatori del centro.

Terminata la pausa pranzo il pubblico ha potuto rivedere all’opera gli schermidori più esperti, i quali hanno tirato senza risparmiarsi nonostante non fossero in una vera e propria competizione.
Durante gli incontri l’istruttore Matteo ha spiegato al pubblico le tre specialità della scherma (fioretto, spada e sciabola), i bersagli da colpire per ogni arma, l’equipaggiamento completo di un atleta e le principali regole di un assalto.

scherma-in-centro3Anche nella seconda giornata non sono mancate le esibizioni di quanti volessero duellare in pedana: dai bambini di 4 anni che si sono immedesimati nel pirata Jack Sparrow ai ragazzi più grandi che hanno appreso velocemente le basi del nostro sport. Per alcuni l’attesa è stata lunga, ma tutti hanno potuto provare l’ebbrezza di un assalto schermistico.

Se qualcuno però non ha potuto cimentarsi sulla pedana, ricordiamo che il Club Scherma Cosenza organizza un corso completamente gratuito per bambini e bambine dai 6 ai 9-10 anni. I più grandi invece potranno usufruire di un mese di lezioni, gratuite anche per loro.

Alla fine della manifestazione tutti gli addetti ai lavori si mostravano decisamente soddisfatti: il Club Scherma Cosenza ha cercato di mostrare al pubblico uno sport sano e divertente, abbattendo uno dei luoghi comuni che si porta dietro a causa delle sue origini. La scherma non è affatto  pericolosa, ma è uno sport moderno con tradizioni antiche, un confronto tecnico-mentale, una danza agonistica basata sul tempo, sulla velocità e sulla disciplina. Chiunque può praticarla a qualunque età.

Noi continueremo a batterci affinchè questa meravigliosa disciplina possa essere maggiormente considerata nella realtà cosentina.

Buone stoccate a tutti!

CLICCA QUI PER LE FOTOGRAFIE DELLA MANIFESTAZIONE

Scherma in Centro! Il Club Scherma Cosenza di scena al Metropolis

marzo 14, 2009 by  
Inserito in News Palestra

Scherma in centro 2009 marzo

Clicca per ingrandire

I prossimi 28 e 29 Marzo 2009 il Club Scherma Cosenza sarà di scena all’interno del Centro Commerciale Metropolis di Rende.

Saranno presenti tutti i nostri atleti che si esibiranno nelle specialità del fioretto e della spada.

Il programma completo prevede:

  • Presentazione delle tre armi della scherma e dei relativi bersagli: fioretto, spada, sciabola
  • Presentazione dell’equipaggiamento di uno schermidore
  • Dimostrazione di una lezione individuale con un Maestro di scherma
  • Assalti di spada e fioretto, con spiegazione degli interventi arbitrali
  • Coinvolgimento del pubblico presente: sarà possibile provare a tirare di scherma utilizzando armi di plastica

Non perdete l’opportunità di conoscere dal vivo la scherma, saremo a disposizione per ogni vostra domanda o curiosità.

Si ringraziano il Direttore del Centro Sig.Belmonte e il Sig.De Rose della publiepa.