Nuovi successi in Coppa Italia per il Club Scherma Cosenza

30 aprile 2009 by  

lamezia-coppa-italia-fioretto

Premiazione Fioretto Maschile

Fine settimana importante per la scherma calabrese e per il Club Scherma Cosenza, impegnato a Lamezia Terme nella prova di Coppa Italia Regionale alle 6 armi, gara valida per la qualificazione alla Coppa Italia Nazionale (Rovigo 22/24 Maggio).

Due i successi, nella spada  e nel fioretto maschile, rispettivamente con Matteo Perri e Paolo Bruno. Da segnalare anche i piazzamenti di Luigi Massa Gallerano (2°), Dino Nicotera (3° ex-aequo) e Marco Perri (3° ex-aequo), i quali hanno contribuito a colorare di rossoblù l’intero podio. Tra le ragazze conquistano il gradino più basso del podio Isotta Nicotera e Caterina Marinelli (entrambe 3° ex-aequo).

Andiamo con ordine e veniamo alla cronaca della gara.

SPADA MASCHILE (18 iscritti)
Presenti 8 nostri atleti, oltre ai già citati hanno infatti partecipato Mauro e Achille Monteforte, Ivan Iulianello e Giovanni Salerno.
Superata da tutti la fase ai gironi si arrivava al tabellone di eliminazione diretta degli ottavi di finale, dal quale uscivano sconfitti i due Monteforte (papà e figlio) e Iulianello. Nei quarti di finale Perri Marco perdeva contro il fratello Matteo, Salerno usciva per mano di Bilotta Pierluigi (Accademia di Scherma Calabrese),  Bruno superava agevolmente Scappatura (Circolo della Scherma Reggio Calabria) e Nicotera vinceva contro Bilotta Daniele (Accademia di Scherma Calabrese) in un incontro al cardiopalma (15-14) .

Semifinali tutte cosentine dunque, con Bruno che affrontava e superava il compagno di palestra Nicotera, mentre Perri batteva agevolmente Bilotta Pierluigi. La finale, come già avvenuto in quel di Rogliano nella 2a Prova Regionale, vedeva nuovamente di fronte Perri Matteo e Bruno Paolo. A vincere era ancora Perri e l’assalto finiva tra sorrisi e abbracci con l’amico Paolo.

lamezia-coppa-italia-spf

Le ragazze della Spada Femminile

SPADA FEMMINILE (8 iscritte)
La nostra società schierava cinque atlete: Nicotera Isotta, Marinelli Caterina, Caldeo Martina, Locco Veronica e Venneri Debora. Fase a gironi superata da tutte fatta eccezione per Locco, alla sua prima gara in carriera dopo pochi mesi di scherma.

Caldeo sprecava nei quarti di finale l’opportunità di battere Bilotta Francesca (Accademia di Scherma Calabrese), non amministrando l’assalto sul parziale di 8-4 a suo favore. Nicotera invece aveva la meglio sulla compagna di sala Venneri, mentre Marinelli era già in semifinale dopo un brillante girone iniziale. Proprio le semifinali saranno però fatali alle due ragazze cosentine, le quali concludevano al terzo posto la loro gara. A vincere era Anna Cordò (Accademia di Scherma Calabrese) che in finale sconfiggeva la compagna di sala Francesca Bilotta.

lamezia-coppa-italia-bruno

Bruno dopo un assalto

FIORETTO MASCHILE (10 iscritti)
Nell’arma regina della scherma salivano in pedana nuovamente Bruno Paolo, Iulianello Ivan, Monteforte Mauro, Perri Marco e Perri Matteo. A loro si aggiungeva Luigi Massa Gallerano, tornato sulle pedane dopo più di un anno lontano dalle competizioni ufficiali.

Dopo i gironi i nostri atleti erano già nelle prime posizioni e nei quarti di finale questi erano gli accoppiamenti: Bruno-Angotti (Club Scherma Lamezia), Perri Matteo-Iulianello, Massa Gallerano-Nicotera e Perri Marco-Perri Raffaele (Platania Sch

Le semifinali vedevano in gara solo atleti del Club Scherma Cosenza, che monopolizzava dunque anche il podio del fioretto maschile. Nonostante fossero tutti amici non veniva meno il massimo impegno per conquistare la finale. Era così che Massa Gallerano sconfiggeva Perri Matteo per 15-12, mentre un Bruno in gran forma si sbarazzava facilmente di Perri Marco.

La finale tra Bruno e Massa Gallerano era molto equilibrata, con il punteggio sempre a favore di uno o dell’altro di un solo punto. Al termine della seconda manche i due atleti raggiungevano la parità: 11-11. In quel momento Bruno faceva la differenza e con un parziale di 4-1 conquistava il suo primo successo regionale in carriera.

Un fine settimana ancora ricco di soddisfazioni per la nostra società, pertanto complimenti a tutti gli atleti e un grande in bocca al lupo per la gara nazionale di Rovigo.

ATLETI QUALIFICATI PER LA FASE NAZIONALE
Per il Club Scherma Cosenza si qualificano per la fase nazionale di Rovigo i seguenti atleti:

Bruno Paolo (Fioretto Maschile – Spada Maschile)
Massa Gallerano Luigi (Fioretto Maschile)
Nicotera Dino (Spada Maschile)
Nicotera Isotta (Spada Femminile)
Perri Marco (Fioretto Maschile – Spada Maschile)
Perri Matteo (Fioretto Maschile – Spada Maschile)

Commenti

5 Commenti per “Nuovi successi in Coppa Italia per il Club Scherma Cosenza”
  1. Paolo ha detto:

    Mamma cm sono prooooooooo!!!

  2. N1 ha detto:

    Imbattibili………………….

  3. Luca ha detto:

    Complimenti sinceri all’amico Bruno Paolo e a tutti gli atleti del Club Scherma Cosenza per le belle vittorie con l’auspicio di rivederci nuovamente in gara in Calabria o in Puglia.Gli amici del CDS BRINDISI.

  4. BobMarche ha detto:

    Thanks for the useful info. It’s so interesting

Trackbacks

Check out what others are saying about this post...
  1. […] le selezioni regionali svoltesi a Lamezia Terme si sono […]



Lascia un commento o un parere

Stai pensando a qualcosa leggendo questo articolo? Scrivilo nel modulo in basso...
ti verra' assegnato automaticamente un simpatico avatar che accompagnera' il tuo messaggio!